Chi

Dove

Come

Sharing Training Bassano

CHI (descrizione del progetto, membri del direttivo):

Sharing Training Bassano è un progetto nato nel 2019 dall’incontro tra danzatrici che, di ritorno a Bassano e dintorni da formazione/esperienze lavorative in altre città italiane ed europee, sentivano il bisogno di continuare ad allenarsi, praticare, formarsi ed incontrarsi con regolarità.

Il progetto si articola attraverso la condivisione di pratiche fisiche ed allenamenti settimanali tra professionistə del movimento, permettendo di dare continuità allo scambio di informazioni e suggestioni e di creare un punto di riferimento per la comunità di movers della zona. 

Il progetto nasce con l’intento di:

  • prendersi cura di corpo e mente, per mantenere attivo e pronto il corpo atletico (in quanto danzante) e creativo;
  • valorizzare l’azione collettiva;
  • curare la continuità degli incontri/relazioni.

Sharing Training Bassano è un progetto a cura di Beatrice Bresolin, Vittoria Caneva, Giovanna Garzotto, Anna Grigiante, Ilaria Marcolin, Elena Sgarbossa.

DOVE (luoghi del progetto presenti e passati):

Grazie al dialogo e alla collaborazione con la casa della danza CSC Centro per la Scena Contemporanea di Bassano del Grappa, il progetto abita:

  • gli spazi convenzionalmente dedicati alla danza (CSC Garage Nardini, CSC Guadagnin, CSC San Bonaventura)
  • alcuni spazi urbani e naturali della città di Bassano del Grappa (Parco Ragazzi del ’99 e Giardino Parolini)
  • lo spazio digitale (Zoom).

COME (modalità di accesso e fruizione, peculiarità, etica):

Sharing Training Bassano è un progetto gratuito che prevede appuntamenti a cadenza settimanale. Mantenendo come riferimento un meccanismo di condivisione peer to peer, Sharing Training Bassano si prefigge di creare un ambiente accogliente per training fisici, sperimentazioni e pratiche di ricerca coreografica. 

La partecipazione viene organizzata attraverso la comunicazione diretta tramite mail e gruppo whatsapp. La conduzione viene organizzata tramite un calendario digitale dove le persone che lo desiderano possono proporsi. 

In occasione di training in presenza si è attuata una modalità di co-conduzione estemporanea tra i partecipanti, che creano il training attraverso una concatenazione di proposte. 

Le dimensioni ridotte della città di Bassano permettono a Sharing Training Bassano di essere una comunità aperta e fluida ma allo stesso tempo stabile e radicata.

Nel periodo di pandemia, Sharing Training Bassano si è declinato in due modi: incontri di training online tramite la piattaforma Zoom e passeggiate condivise nella natura (Sharing Walking). Gli incontri online hanno permesso di superare il limite geografico ed innescare scambi di pratiche con gli altri Sharing Training.

LINK 

sharingtraining.bassano@gmail.com
Pagina Facebook: Sharing Training Bassano

Torna su