28.11.2021 Spettacoli e Performance /

ESERCIZI DI APOFENIA / LA TUA STORIA

Evento organizzato e promosso da:

Company Blu


h. 21:00

vai al sito


ESERCIZI DI APOFENIA (primo studio)
Ideazione e regia Camilla Giani
Interpreti Silvia Bennett, Laura Cossignani, Sabrina Mazzuoli
live composer Marco Mazzi
con il sostegno di Compagnia degli Istanti, Company Blu e P.A.R.C./Fabbrica Europa

«Per vivere nel mondo oggi, è necessaria molta più immaginazione di quella di cui disponiamo.» Nassim Nicholas Taleb ( filosofo e matematico).

ESERCIZI DI APOFENIA è una performance/meditazione per danzatori, pubblico e live composers che assimila la distanza a un tessuto connettivo universale alla quale attingere come materia prima per la composizione e nasce con l’idea di esplorare e rendere visibili i legami invisibili che ci sottendono e poterli rendere soggetto performativo, raccontando la poesia dell’ascolto e la delicatezza delle connessioni che ci uniscono. Lodare il potere dell’immaginazione come risorsa.

 

LA TUA STORIA
di e con Irene Cioni
con la partecipazione di Nicla Frizzi
musiche Lorde

Negli anni ’60, molti artisti iniziarono ad esplorare l’idea di ultra-durational performance, spesso creando pezzi teatrali che si espandevano oltre gli standard delle serate d’intrattenimento fino a spettacoli che potevano durare giornate o anche giorni e settimane. Il 2021 è stato caratterizzato dalla interazione con il mondo digitale e, accentuata dalle costrizioni date dalla pandemia, la performance in sé è stata improvvisamente e forzatamente divorziata dai sui costanti compagni – il teatro, il palcoscenico, le serate e anche il suo pubblico.

In Le Tue Storie, un titolo ispirato da Instagram, esploro l’idea di micro-durational performance. E’ la presentazione di un primo studio sulla ricerca della grammatica e il vocabolario di una micro-performance, quali sono i suoi limiti e come si sposa con il teatro live. A partire da qui esploro i contenuti che vengono fuori da tali restrizioni, nel tempo, nello spazio, nella poetica del corpo e nelle sue emozioni.

Torna in alto
Torna su